QUESTO SITO NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA'

NBA, Lakers al palo, Vogel predica calma: “Naturale adattamento”

11 OTTOBRE
SPORT-USA/NBA

"Ci auguriamo non sia necessario troppo tempo per trovare l’amalgama giusto"

SPORT TODAY

I Los Angeles Lakers hanno nuovamente ceduto in preseason NBA, stavolta contro i Phoenix Suns. La compagine allenata da Frank Vogel ha perso nella notte con il punteggio di 123-94, registrando un record di 0-4 in questo precampionato. Nulla di cui preoccuparsi – come confermato dallo stesso Russell Westbrook – poiché i losangelini stanno vivendo questo inizio di stagione come una ricerca della miglior condizione possibile.

All'inizio ufficiale della stagione, mancano ancora due impegni, nell’ordine contro Golden State Warriors e Sacramento Kings. I gialloviola, sconfitti anche  allo Staples dai Phoenix Suns nella notte, sono fermi a quota 0 vittorie. Per quanto le indicazioni dalla fase di preparazione siano giocoforza solo parziali, è chiaro che smuovere la colonna dei successi potrebbe agevolare lo sviluppo accelerato del nuovo roster. Frank Vogel non ha fretta ed è sicuro che i suoi sapranno trovare la quadra.

Di seguito le dichiarazioni del capo allenatore dei Lakers ai microfoni di Spectrum SportsNet

“Dobbiamo fare meglio, non abbiamo giocato bene. Ci sarà un periodo di naturale adattamento con così tanti nuovi arrivati da integrare e lo sappiamo. Ci auguriamo non sia necessario troppo tempo per trovare l’amalgama giusto. Le tante palle perse sono figlie di questo, non sono preoccupato.”

vogel-frank-09282019-getty-ftr.jpg

(Getty Images)Frank Vogel

NOTIZIE CORRELATE