Sport Today
Quique Setien Barcelona

Champions, Setien non sottovaluta il Napoli

Il tecnico del Barcellona è fiducioso in vista del ritorno degli ottavi contro il Napoli: "La mia ultima partita? Non mi è mai passato per la mente".

SPORT TODAY

Il Barcellona ha l'occasione di riscattare una stagione in ombra con l'appuntamento della Champions League: sabato al 'Camp Nou' si giocherà la sfida contro il Napoli, contro cui potrebbe staccare il pass per la Final Eight in programma a Lisbona.

Situazione sulla carta vantaggiosa per i blaugrana in virtù del prezioso 1-1 strappato all'andata al 'San Paolo': il gol messo a segno fuori casa da Griezmann ha messo in discesa il discorso qualificazione e Quique Setien sembra saperlo bene.

Intervenuto nella conferenza stampa della vigilia, il tecnico del Barcellona non si è mostrato affatto scaramantico quando ha parlato della possibilità di avere finalmente a disposizione Ousmane Dembélé, sulla via del recupero dopo il grave infortunio. "Ho pensato di convocarlo, ma purtroppo ha fatto pochissimi allenamenti con il gruppo e avremmo corso un rischio troppo grande. Non ne valeva la pena. Sono sicuro, però, che sarà con noi a Lisbona e vedremo se potrà darci una mano".

Guai a considerare il Napoli una squadra con la mentalità prettamente difensiva. "E' una delle squadre con la migliore percentuale di possesso palla di tutta la Serie A. E' vero che al 'San Paolo' hanno segnato dopo un rimpallo, ma in precedenza avevano tenuto il pallone per un minuto e mezzo e contro di noi non è affatto semplice. Negli ultimi mesi sono migliorati, li abbiamo studiati a fondo per limitare al massimo le difficoltà che potrebbero crearci".

Oltre agli squalificati Vidal e Busquets non ci sarà nemmeno Arthur, in rotta con il club che non ha gradito il prolungamento delle sue vacanze in Brasile. "Ho parlato con lui prima che partisse, da quel momento non l'ho più sentito. Tutto quello che so me lo ha riferito il club, mi sarebbe piaciuto un finale diverso ma non posso dire altro".

Quique Setien Barcelona

Getty ImagesSetien per nulla scaramantico: "Dembélé sarà con noi a Lisbona"