Sport Today
Antonio Conte - Alexis Sánchez

Conte ora applaude l'Inter: "Sanchez grande operazione"

Il tecnico stavolta fa i complimenti alla società e applaude anche la squadra: "Vinta una partita sporca, i ragazzi non vogliono andare in vacanza".

SPORT TODAY

L 'Inter batte il Getafe e conquista il posto alla Final Eight di Europa League in attesa di sapere chi sarà la prossima avversaria tra Bayer Leverkusen e Rangers.

Antonio Conte, intervistato da 'Sky Sport' al termine della gara, stavolta è prodigo di complimenti anche nei confronti della società che gli ha regalato la conferma di Sanchez."Io penso che l’operazione Sanchez sia stata un’ottima operazione della società. Le condizioni sono state di una buonissima operazione e la società merita un plauso. Ce lo siamo meritati perché è arrivato nel momento peggiore della sua carriera: è arrivato dopo due anni difficili e si è infortunato. È giusto che l’Inter se lo goda".

Il tecnico poi sottolinea le difficoltà della gara contro il Getafe, risolta ancora una volta da Lukaku. "Loro sono partiti forte, abbiamo sbagliato l’uscita con De Vrij. Cercavano la mischia e le palle sporche. Sono partiti più forti di gamba poi abbiamo preso la partita in mano. I ragazzi stanno dimostrando di crescere nella voglia di difendere il risultato. Una cosa che ci è mancata durante l’anno e stiamo acquisendo. Non vogliono andare in vacanza. Lukaku? Poteva essere una serata ancora migliore per lui. Ha ritardato a entrare in partita, nei primi 20 minuti è mancato".

Infine c'è spazio anche per una battuta su Eriksen, subentrato solo nel finale ma autore del gol che ha chiuso la partita. "La squadra sta diventando tosta, sono tutti coinvolti e partecipi del progetto. Sono contento per Christian. Ha bisogno di alcune situazioni che possono girare in positivo. È un bravissimo ragazzo, sa che faccio delle scelte per il bene dell’Inter. È importante che sia entrato e si sia calato subito nella parte. Si sta adattando e inserendo ed è importante“.

Antonio Conte - Alexis Sánchez

Getty