Sport Today
tifosi torino

Torino, pronta la rivoluzione: nuovo nome per la panchina

Per la panchina granata spunta il nome di Marco Giampaolo, reduce dalla infelice esperienza al Milan.

SPORT TODAY

Al termine di una stagione deludente rispetto alle aspettative iniziali, il Torino vuole voltare pagina ed è pronto a pensare alla prossima annata con rinnovate ambizioni. La rivoluzione granata partirà dall'allenatore: secondo quanto riportato da 'Sky', l'attuale tecnico Moreno Longo (subentrato in inverno a Walter Mazzarri) non sarà confermato e l'obiettivo numero uno è Marco Giampaolo, esideroso di rivincita dopo la sfortunata parentesi di inizio stagione al Milan.

Al tecnico di Giulianova la dirigenza granata vuole regalare due giovani: il difensore Malang Sarr, che nonostante i suoi 21 anni ha già giocato quattro stagioni al Nizza, club di cui ha indossato anche la fascia di capitano, e l'attaccante Sebastiano Esposito, giovanissima promessa dell'Inter che potrebbe arrivare in prestito dopo il rinnovo di contratto proprio con i nerazzurri. Per entrambi la trattativa è in fase embrionale.

E' soprattutto per il talento interista, secondo 'Sky', che il Toro deve fare i conti con una nutrita concorrenza: sulle tracce di Esposito ci sono infatti la Sampdoria, il Bologna, il Parma e l'ambizioso Monza neopromosso in B.

tifosi torino

Getty Images