QUESTO SITO NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA'

NBA: Utah Jazz con voglia di riscatto

28 SETTEMBRE
SPORT-USA/NBA

Mitchell: “Possiamo arrivare in fondo"

SPORT TODAY

Ieri, 27 settembre, è ufficialmente iniziata la nuova stagione NBA, con i Medi Day dove le squadre si presentano, effettuano le foto di rito e si parla con la stampa. Tra le squadre partecipanti, vi erano gli Utah Jazz, vogliosi quest’anno di rivincita.

La scorsa stagione, infatti, gli Utah Jazz hanno chiuso la regular season con il miglior record con 52 vittorie e 20 sconfitte. Nella semifinale della Western Conference si sono trovati in vantaggio per 2-0 contro i Los Angeles Clippers, ma come l’anno precedente quando si fecero rimontare dal 3-1 dai Denver Nuggets, subiscono una rimonta e perdono la serie per 4-2.

Sicuramente ormai, gli Utah Jazz sono visti come una squadra davvero temibile. Però, dopo le esperienze macinate nel corso degli ultimi due playoffs disputati, è arrivato il momento di fare quel salto di qualità necessario per ambire a qualcosa di veramente importante.

Al Media Day di ieri sono intervenuti i due punti cardine dei Jazz, Donovan Mitchell e Rudy Gobert. Il francese, reduce anche dalle olimpiadi di Tokyo, dice: “Nel corso della carriera non si hanno sempre molte opportunità, ma quest’anno lo è. È emozionante far parte di un gruppo che vuole sempre migliorare, dopo aver passato anni in cui abbiamo subito sconfitte ed abbiamo imparato da queste”.

Lo stesso discorso viene fatto anche dal numero 45 dei Jazz, Donovan Mitchell, il quale si è concentrato molto nel recuperare dall’infortunio alla caviglia e si è allenato anche per migliorare sotto l’aspetto difensivo. “Dobbiamo continuare a fare ciò che sappiamo fare. Dobbiamo avere fuoco e fame dentro di noi. Per me, penso ci siano un altro livello a cui posso arrivare. Lo dico ogni anno, ma penso che questa sia la verità”.

La stagione degli Utah Jazz, quindi, ha tutte le carte in regola per partire col piglio giusto. Bisogna solo inserire il tassello mancante, il titolo NBA.

Donovan Mitchell

Joe Murphy/NBAE via Getty ImagesDonovan Mitchell of the Utah Jazz

NOTIZIE CORRELATE