QUESTO SITO NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA'

NBA, Portland batte Memphis e vola ai playoff

16 AGOSTO
SPORT-USA/NBA

I Blazers di Damian Lillard vincono lo 'spareggio' per l'ottava posizione della Western Conference contro i Grizzlies.

SPORT TODAY

Sono i Portland Trail Blazers l'ultima squadra in ordine di tempo a qualificarsi per i playoff NBA. La squadra dell'Oregon ha sconfitto nella gara-1 del play-in (novità assoluta inserita nel format della stagione, rivoluzionato a causa del lungo stop per la pandemia) i Memphis Grizzlies e si qualifica al primo turno di playoff, dove incontrerà i Los Angeles Lakers.

126-122 il risultato finale, che da regolamento rende inutile gara-2 (si sarebbe giocata solo in caso di vittoria di Memphis, la squadra peggio classificata delle due) e permette a Damian Lillard e compagni di raggiungere automaticamente la postseason.

Proprio Lillard è il miglior realizzatore dei suoi, con 31 punti, seguito dai 29 di CJ McCollum e dalla doppia-doppia di Jusuf Nurkic, sceso in campo nonostante il lutto personale (la scomparsa della nonna a causa del Covid-19) che lo ha colpito nelle ore precedenti al match.

A Memphis non sono bastati i 35 punti di Ja Morant: delusione per i Grizzlies, che prima del lungo stop parevano lanciati verso i playoff, ma che nella 'bolla' di Orlando non hanno trovato la quadratura del cerchio.

Lillard Portland

Getty ImagesLillard Portland

NOTIZIE CORRELATE