QUESTO SITO NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA'

Nba: i Bulls a Detroit

20 OTTOBRE
SPORT-USA/NBA

Inizia una stagione importante per Chicago, desiderosa di tornare ai play-off dopo aver mancato l’obiettivo negli ultimi quattro anni.

FILIPPO RE

E’ un mercoledì da ben undici incontri quello che ci attende nella Nba con il nostro focus quotidiano dedicato al match in programma a partire dalle ore 01:00 italiane alla Little Caesars Arena di Detroit tra Pistons e Bulls.

Siamo, infatti, molto curiosi di vedere all’opera l’ex squadra di Michael Jordan che si presenta ai nastri di partenza di questo campionato con l’ambizione di centrare finalmente i play-off dopo esserci riuscita per l’ultima volta nella stagione 2016-2017.

La franchigia dell’Illinois ha condotto un mercato solido durante l’estate, aggiungendo giocatori di sicuro valore come gli ex Lakers Lonzo Ball e Alex Caruso senza dimenticare ovviamente Demar DeRozan, arrivato via trade dai San Antonio Spurs, e Derrick Jones acquistato invece dai Portland Trail Blazers.

Il roster guidato da Billy Donovan, ex coach degli Oklahoma Thunder, si compone inoltre di Zach LaVine e Nikola Vucevic per cui ci sono tutte le premesse per conquistare un record positivo anche se manca ancora qualcosa per potersi definire una contender.

Dall’altra parte, i Pistons non hanno velleità di alta classifica e sono ancora in piena ricostruzione con l’obiettivo di testare nel corso della stagione la prima scelta assoluta Cade Cunningham, in dubbio per l’opening a causa di un problema alla caviglia.

Dal punto di vista bettistico, i books concedono una preferenza ai Bulls in apertura e la scelta ci trova pienamente d’accordo perché ci sorprenderebbe una falsa partenza della viaggiante contro un’avversaria alla sua portata.

Nel darvi appuntamento a domani, vi ricordiamo la possibilità di seguire la sfida tra Detroit e Chicago sul sito di Goldbet.

FILIPPO RE
Cade Cunningham

GettyCade Cunningham

NOTIZIE CORRELATE
FILIPPO RE