Sport Today
Parma SPAL Tardini

Parma, c'è il Qatar all'orizzonte: closing vicino?

La maggioranza del Parma potrebbe passare a un'importante conglomerata privata del Qatar. Le trattative sarebbero già in corso.

SPORT TODAY

Matematicamente salvo dopo il 2-1 di rigore al Napoli, il Parma pensa già al futuro. Non solo in campo, ma anche e soprattutto fuori. Perché all'orizzonte potrebbero stagliarsi novità societarie piuttosto grosse, se non addirittura clamorose.

Come rivela 'Parma Today', una delle più importanti conglomerate private non solo del paese, ma di tutto il Medio Oriente, sarebbe fortemente interessata ad acquisire una parte sostanziosa delle quote del club crociato. Si tratta di un organismo imprenditoriale attivo nel settore alberghiero, compresi gli hotel di lusso.

Attualmente la maggioranza delle quote del Parma è detenuta da Nuovo Inizio, dopo l'uscita di scena di qualche mese fa dei cinesi della Link International. Ma la volontà dichiarata dei proprietari italiani è sempre stata quella di trovare un socio di maggioranza affidabile per proseguire il percorso di crescita del club ducale, pur rimanendo all'interno del quadro azionario.

Il socio in questione potrebbe arrivare proprio dal Qatar, tanto che sarebbero già in corso trattative avanzate con vari interlocutori, compresa la banca d'affari JP Morgan. Il closing potrebbe arrivare già nelle prossime settimane, dopo la chiusura dell'attuale campionato.

Se le trattative dovessero andare a buon fine, portando dritte verso la fumata bianca, si tratterebbe di un'entrata in scena storica da parte del Qatar in Serie A: la prima in assoluto. Parma attende l'evolversi degli eventi.

Parma SPAL Tardini

Getty Images