Sport Today
Mircea Lucescu no comando da Turquia

Lucescu torna in panchina: va alla Dinamo Kiev

Mircea Lucescu torna in Ucraina e diventa il nuovo allenatore della Dinamo Kiev: sfiderà quello Shakhtar che ha guidato dal 2004 al 2016.

SPORT TODAY

74 anni (75 tra meno di una settimana) e non sentirli. Mircea Lucescu torna ad allenare, e non in un posto qualsiasi: in Ucraina, il paese dove ha trascorso un importante pezzo della propria vita. Non allo Shakhtar ma alla Dinamo Kiev, che ha annunciato ufficialmente il suo arrivo.

Lucescu era reduce dall'esperienza biennale sulla panchina della Nazionale turca, da lui guidata fino allo scorso anno. La sua prossima sfida è dunque la Dinamo, storica rivale dello Shakhtar, che ha avuto al timone l'ex allenatore dell'Inter dal 2004 al 2016. Prenderà il posto di Oleksiy Mykhaylychenko, l'ex sampdoriano scudettato nel 1991.

Le due squadre si sono date battaglia anche nel campionato appena concluso, sospeso a inizio marzo a causa dello scoppio dell'emergenza COVID-19 e ripreso a fine maggio. Shakhtar primo, Dinamo seconda. Con i vicecampioni che hanno dunque deciso di affidarsi al santone Lucescu per provare a tornare al successo.

Lo stesso Lucescu, bene ricordarlo, può vantare anche un'esperienza pluriennale nella nostra Serie A: negli anni 90 ha guidato il Pisa, il Brescia e il Brescia, oltre all'Inter nel 1998/99, la celebre annata dei quattro allenatori succedutisi sulla panchina nerazzurra.

Mircea Lucescu no comando da Turquia

Getty Images