QUESTO SITO NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA'

Il mistero di Ihattaren: zero minuti in Serie A, sparito dai radar della Samp

21 OTTOBRE
CALCIO/SERIE A

Il giovane olandese di proprietà della Juventus ha lasciato l'Italia e la Sampdoria, che lo ha ingaggiato in prestito, per tornare in patria.

SPORT TODAY

Quando, in estate, è stata diffusa la notizia dell'affare che ha portato a tutti gli effetti Mohamed Ihattaren in Serie A, alla Sampdoria tramite la Juventus, che lo ha girato in prestito ai blucerchiati, tutti hanno parlato di un ottimo colpo per il calcio italiano.

E così è, in teoria: l'olandese è uno dei migliori talenti del PSV Eindhoven, ricercato da diversi club in giro per l'Europa prima del periodo estivo.

Insomma: il classico giocatore che alla Sampdoria avrebbe potuto esaltarsi, agli ordini di D'Aversa, per poi ritornare alla Juventus e dimostrare di saper stare in una grande squadra.

Avrebbe, però: perché di fatto della formazione blucerchiato Ihattaren non fa praticamente più parte, incredibilmente.

Negli scorsi giorni è rientrato in Olanda, per motivi personali. Ma sembra essere una tendenza ormai nota, questa: secondo quanto riportato dai giornali olandesi, il ‘Telegraaf’ e l’’Algemeen Dagblad’ tra gli altri, in questi mesi Ihattaren avrebbe viaggiato molto tra Milano e Montecarlo per andare a trovare amici e conoscenti.

La situazione, comunque, potrebbe essere più complessa: come riporta la "Gazzetta dello Sport", il giocatore classe 2002 sarebbe arrivato in ritiro, in estate, "in sovrappeso di 5 chili e con una condizione fisica da perfezionare".

D'Aversa lo ha comunque convocato, nonostante in ritardo di condizione, per la gara contro l'Inter pareggiata per 2-2: non ha cambiato le cose. Ma il mistero continua.

Pochi giorni fa, lo stesso allenatore a "Il Secolo XIX" aveva commentato la breve esperienza dell'olandese: "​Non l’ho mai avuto a disposizione. Per me cambia poco".

Ihattaren sembra attualmente impossibile da rintracciare anche a Utrecht, mentre il suo futuro appare già deciso: da qui a gennaio, sempre stando alle ricostruzioni della Gazzetta, potrebbe rimanere in Olanda, ritornando poi alla Juventus, proprietaria del cartellino.

Per lui si è ipotizzato anche un cambio di procuratore, che per il momento è Mino Raiola e che, comunque, non sembra essere riuscito a convincere l'olandese a ritornare sui suoi passi. Zero presenze, tanti dubbi: D'Aversa continua comunque ad aspettarlo, sia mai cambi idea.

Ihattaren

Getty ImagesIhattaren

NOTIZIE CORRELATE