Sport Today
Cagliari-Udinese

Cagliari, la nuova scommessa di Walter Zenga

Dopo Carboni, il tecnico dei sardi prepara un altro esordio da titolare, quello del capitano della primavera Ladinetti.

SPORT TODAY
Nainggolan ai box, Cigarini ai margini, Oliva non recupera. Ionita e Birsa potrrebbero dover rifiiatare. E così Walter Zenga può affidare le chiavi del gioco del Cagliari a un talento di 19 anni, ma pronto per la prima squadra. Riccardo Ladinetti potrebbe esordire da titolare nel weekend, contro l'Udinese.

Il centrocampista nato nel dicembre del 2000, già capitano della Primavera, ha debuttato nel secondo tempo contro il Sassuolo. Quando i suoi dovevano recuperare un goal. Missione compiuta, peraltro. Con Ladinetti sugli scudi: personalità e prontezza, per un esordio quasi annunciato. Zenga aveva già dichiarato che avrebbe dato spazio ai giovani.

Lo ha fatto con Carboni, giovane difensore spesso inserito nella retroguardia a tre (e già a quota due espulsioni in sei presenze) e ora lo fa anche con Ladinetti, anche lui pronto a giocare dal 1'. Quattro esordi dal settore giovanile in un anno, dopo quelli di Pinna a inizio stagione e di Gagliano all'ultima partita con la Lazio.

Il capitano della Primavera ora dovrà dimostrare di meritarsi un posto stabile in priima squadra. Prima della sfida contro la Lazio, Zenga ne aveva lodato i miglioramenti, facendo capire che conta appieno su di lui: "Ladinetti ha dimostrato che dentro la squadra ci può stare ed è un elemento in più".

E così contro l'Udinese potrebbe essere lui il perno del centrocampo, affiancato da Nandez e Rog. Lui cagliaritano doc, cresciuto nelle giovanili del club. L'esordio al termine della trafila. Il momento più bello della sua vita lo ha già vissuto, ora deve dimostrare di essere un certezza.

 

Cagliari-Udinese

Getty ImagesWalter Zenga ha affrontato cinque volte l'Udinese da allenatore in Serie A: per l'attuale tecnico del Cagliari due successi, un pareggio e due sconfitte.