Sport Today
Juventus

Juventus-Lione, Szczesny si affida a un precedente

Il portiere polacco crede nella rimonta: "Ambiente simile a quello che c'era l'anno scorso prima della partita contro l'Atletico Madrid".

SPORT TODAY

Manca pocoalla partita che può valere una stagione per la Juventus, chiamata a rimontare l'1-0 subito contro il Lione nell'andata degli ottavi di Champions League.

Wojciech Szczesny, intervistato da 'Sky Sport', crede nelle possibilità della squadra e soprattutto spera in Cristiano Ronaldo: "Vedo una squadra pronta, c'e un ambiente simile a quello dell'anno scorso prima della gara con l'Atletico Madrid, possiamo farcela anche quest'anno. Ancora tripletta di Ronaldo? Nessuno al mondo ha dubbi che Cristiano possa farlo di nuovo, come al solito nelle gare decisive fa la differenza, è pronto a fare un altro miracolo".

La cosa certa è che contro il Lione non mancheranno le motivazioni, come forse è avvenuto nelle ultime giornate di campionato: "Ci stiamo giocando un obiettivo importante, trovare le motivazioni non è difficile, siamo tutti concentrati. Il Lione fisicamente sembra in forma, sembrano anche loro pronti a giocare, vedremo chi arriverà ai quarti di finale. Alla Juve serve ritrovare lo spirito giusto, senza i tifosi è dura, dobbiamo trovare l’energia per ribaltare il risultato".

Infine il portiere polacco sottolinea il valore del nono Scudetto consecutivo appena festeggiato dalla Juventus: "È stato un campionato strano, difficile, sofferto, ma anche sottovalutato. Vincere nove scudetti è straordinario e quest'anno vale tanto, anche in considerazione della lunga sosta".

Juventus

Getty ImagesSzczesny