QUESTO SITO NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA'

Champions League, l'Inter vince 3-2, il Gasp fermato 1-1 in casa

1 DICEMBRE
CALCIO/CHAMPIONS LEAGUE

La Champions League regala sempre emozioni. La penseranno sicuramente così i tifosi nerazzurri, almeno quelli ancora vivi dopo i brividi della sfida contro i tedeschi. Un passo indietro per l'Atalanta, fermata 1-1 ma ancora in corsa per la qualificazione.

SPORT TODAY

Giornata di Champions League al cardiopalma per Inter e Atalanta. La squadra di Conte vince 3-2 con brivido in Germania e rimane in corsa. I bergamaschi rischiano la figuraccia ma grazie a Romero nulla è perduto. Finisce 1-1 a Bergamo, e ora la squadra di Gasperini avrà disposizione due risultati su 3 in olanda conntro l'Ajax per qualificarsi.

L'Inter inizia bene la gara e va in vantaggio al 17' grazie ad un tiro di prima intenzione di Darmian su assist di Roberto Gagliardini. La partita nel primo tempo è molto combattuta, e proprio nel recupero arriva il pareggio di Plea: gran colpo di testa su assist dell'ex Inter lazaro. Brutto modo per entrare negli spogliatoi per gli uomini di Antonio Conte che però non si scoraggiano e rientrano in campo più determinati che mai.E infatti in 9 minuti, tra il 64' e il 73' Lukaku firma una fantastica doppietta. Prima con bel tiro di destro su assist di Brozovic e poi con un tocco a porta vuota semplicissimo a battere Sommer. Ma le emozioni, quando c'è di mezzo l'Inter, non finiscono mai. E infatti al 76' ecco il 3-2 del solito Plea, che sfrutta una palla persa malamente da Sanchez e batte Handanovic. Poi il colpo di scena, con un gol annullato ad un Plea fantastico per fuorigioco di Emobolo che ha ostruito la visuale di Handanovic. Si rimane sul 3-2 e così rimarrà fino alla fine nonostante i 6 minuti di recupero.

L'Atalanta contro il Midtjylland ha una grandissima occasione per mettere in netta discesa la strada verso la qualificazione agli ottavi di finale, ma ad andare in vantaggio sono gli avversari, grazie al gol al 13' di Scholz, il capitano dei danesi. Dopo un campanile in area, Kaba scarica all'indietro per il capitano che con un tiro al volo stupendo batte Sportiello.L'Atalanta ci prova per tutta la partita, subisce alcune occasioni pericolose ma resiste e trova il pareggio all'80 minuto con Romero. Stacco imperioso dell'ex. Juventus su cross di Hateboer. Battuto Hansen e 1-1 il risultato finale dopo 5 minuti di recupero.

Prova superata per l'Inter, anche se ottenuta con tantissimi brividi nel finale. I tedeschi recriminano per un gol annullato a Plea ma la sfida se la portano a casa i nerazzurri. Tutto sommato è andata bene anche all'Atalanta, che in virtù dei risultati precedenti ha ancora ottime possibilità di passare il turno.

Inter Atalanta Champions League

Getty ImagesInter Atalanta Champions League

NOTIZIE CORRELATE