Euro 2020, i favoriti per il titolo di capocannoniere

8 GIUGNO
CALCIO/CALCIO INTERNAZIONALE

Chi sarà il successore di Antoine Griezmann? Un affare tra Kane, Lewandowski, Lukaku, Mbappé e il solito Cristiano Ronaldo.

TANCREDI PALMERI

La corsa al titolo di capocannoniere di Euro 2020 si annuncia particolarmente stuzzicante.

Come tradizione per un torneo così breve, infatti, la condizione fisica oltre ovviamente alle fortune della propria Nazionale saranno elementi fondamentali per fare le fortune del bomber di turno, pronto a fregiarsi di un titolo che, nella storia, non ha sempre riguardato fuoriclasse assoluti.

Nel 2016 Antoine Griezmann fece meglio di tutti con 6 gol, salvo doversi arrendere in finale al Portogallo. Chi sarà il suo erede?

L’elenco dei super cannonieri potenziali è lungo, ma secondo i bookmakers per il "regno" sarà una lotta a tre.

Il favorito numero uno è Romelu Lukaku, pronto a confermare con il Belgio l’annata a suon di gol vissuta con l’Inter. Al secondo posto il simbolo della Francia Kylian Mbappé, seguito dal centravanti dell'Inghilterra Harry Kane, fresco di annuncio della volontà di lasciare il Tottenham e potenziale uomo-mercato dell'estate, magari ancora di più dopo un'estate da bomber.

Per tutti ci sarà da fare molta attenzione a un altro che pure quest’anno ha timbrato valanghe di segnature, Robert Lewandowski, il cui destino dipenderà ovviamente da quello della Polonia.

Vietato ovviamente trascurare Cristiano Ronaldo, deciso a difendere il titolo fino alla fine con il suo Portogallo e a bissare il titolo di capocannoniere della Serie A appena conquistato con la Juventus.

Il gruppo dei potenziali capocannonieri dovrebbe essere questo, con possibili inserimenti a sorpresa di centrocampisti con il vizio del gol come Kevin De Bruyne o magari di un grande vecchio come Thomas Müller.

Difficile immaginare che a spuntarla sia un giocatore delle altre grandi come Italia e Spagna, i cui bomber di riferimento, Ciro Immobile e Gerard Moreno, rischiano di pagare la ridotta esperienza internazionale. A meno di un exploit di Alvaro Morata…


 

TANCREDI PALMERI
Kane, Lukaku, Ronaldo

Getty ImagesHary Kane, Romelu Lukaku e Cristiano Ronaldo

NOTIZIE CORRELATE
TANCREDI PALMERI