QUESTO SITO NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA'

MotoGp FP1: La Ducati è top sotto la pioggia di Misano

22 OTTOBRE
MOTORI/MOTO/MOTOGP

Zarco precede tutti sull'asfalto bagnato. Secondo posto per Marquez e terzo per Miller. Valentino Rossi dodicesimo

SPORT TODAY

Si sono chiuse da pochi minuti le prime prove libere sul circuito di Misano di Motogp. Protagonista assoluta della mattina è stata la pioggia che è scesa copiosa sull'asfalto del tracciato romagnolo intitolato a Marco Simoncelli.

Da sottolineare due ritorni in pista: il primo quello di Maverick Viñales dopo il grave lutto familiare, e poi quello di Lorenzo Savadori da wild card, alla prima uscita mondiale dall’infortunio in Austria. Tutta la sessione di prove è davvero pesantemente condizionata dall'asfalto bagnato. 

Tuttavia, le condizioni complicate in pista, favoriscono da subito le Ducati: il duo factory si porta presto al comando, poi più avanti sbuca anche Zarco. A referto nei minuti finali però anche un incidente per Bagnaia alla Quercia, poco dopo scivola anche Savadori al Tramonto: due cadute che congelano la classifica.

Johann Zarco quindi si assicura il miglior crono del turno. Secondo posto momentaneo per Marquez e terzo per Miller. Miglior tempo degli italiani per Morbidelli che è 5°; poi 6° Bagnaia, 8° Petrucci, 11° Marini, 12° Rossi, 13° Pirro, 19° Bastianini, 21° Dovizioso, 24° Savadori.

I risultati della To 10 delle Libere 1

1    J. ZARCO    1:42.374
2    M. MARQUEZ    +1.417
3    J. MILLER    +1.625
4    J. MARTIN    +1.667
5    F. MORBIDELLI    +1.680
6    F. BAGNAIA    +1.809
7    M. OLIVEIRA    +1.869
8    D. PETRUCCI    +1.950
9    I. LECUONA    +2.031
10    J. MIR    +2.139
zarco

getty imagesgetty images

NOTIZIE CORRELATE