Sport Today
Castro Falco Lecce SPAL Serie A

Spal, testa di maiale al centro sportivo

Brutta intimidazione con striscione offensivo da parte di alcuni ignoti.

SPORT TODAY

Stagione nera per la Spal, già matematicamente retrocessa in Serie B e sicura dell'ultimo posto in classifica: appena 20 punti che non bastano per mantenere la categoria, impresa riuscita nei precedenti due anni con Semplici in panchina.

La squadra allenata da Luigi Di Biagio chiuderà il suo campionato scendendo in campo al 'Mazza' contro la Fiorentina domenica alle ore 18, con stati d'animo contrastanti a causa del grave episodio accaduto nelle scorse ore.

Come riportato da 'La Nuova Ferrara', alcuni ignoti hanno esposto uno striscione a pochi passi dal centro sportivo, di cui si sono accorti questa mattina gli addetti: "Via i porci da Ferrara".

A rendere la scena 'macabra', una testa di maiale mozzata depositata proprio sopra lo striscione: un atto intimidatorio che ha prodotto l'effetto dell'apertura di un'indagine da parte della Polizia.

Dalle prime ricostruzioni sarebbe emerso che tale gesto sarebbe stato opera di tifosi che non avrebbero nulla a che vedere con la tifoseria organizzata spallina.

La Spal per ora ha preferito non rilasciare dichiarazioni in merito, lasciando alla Digos (che si sta occupando degli accertamenti) il compito di fare luce su una vicenda dai risvolti funesti.

Castro Falco Lecce SPAL Serie A

GettyMinacce alla SPAL: testa di maiale al centro sportivo