Rocco Commisso spaventa i tifosi della Fiorentina

8 AGOSTO
CALCIO/SERIE A

Il presidente viola preoccupato per gli sviluppi sul nuovo stadio.

SPORT TODAY

Intervenuto ai microfoni di Radio Bruno, il presidente della Fiorentina Rocco Commisso ha pronunciato parole importanti sul futuro extra-campo, in particolare sulla costruzione del nuovo stadio.

Commisso ha risposto duramente a Andrea Pessina Sovraintendente ai Beni culturali della Città metropolitana di Firenze, che si era detto contrario alla possibilità che vengano concessi emendamenti per il rifacimento o la costruzione di nuovi stadi.

"Sullo stadio abbiamo due opzioni: o farne uno nuovo a Campi Bisenzio o rifare il Franchi, ma non potrò fare il nuovo centro sportivo, non proverò neanche a fare il nuovo stadio - ha detto Commisso - Pessina ha una sua competenza e un'esperienza nel suo campo, ma sa quanti milioni di euro ho già speso per venire incontro alle esigenze della sovraintendenza? I funzionari devono rispettare quello che vuole la politica".

"Certi problemi sul centro sportivo a Bagno a Ripoli dovevano essere risolti ad aprile e invece l'incontro per parlarne è slittato a luglio - ha concluso Commisso - Ora il sovraintendente Pessina ha detto che si può iniziare a lavorare nel prossimo mese di settembre, ma se i costi non saranno quelli giusti e ci saranno altri problemi, non costruirò il nuovo centro sportivo. Non so cosa sto facendo di male visto che sto cercando di investire su Firenze e sulla squadra di calcio".

 
 

commisso

Getty Imagescommisso

NOTIZIE CORRELATE