Sport Today
Ciro Immobile Lazio 2019-20

Immobile punta Higuain: contro il Napoli per la storia

Classifica marcatori, Scarpa d'Oro, record di Higuain: l'ultima gara di campionato può consegnare Immobile alla leggenda della Serie A.

SPORT TODAY

Nove gare consecutive in goal in autunno non potevano non portare a lottare ad altissimi livelli. Con Cristiano Ronaldo, Messi, Lewandowski e i grandi bomber europei. Piano piano, senza avere grosse pause, se non per due o tre match senza goal, Ciro Immobile ha superato tutti, prendendosi tutto. O quasi. Leader dei marcatori in Serie A, della Scarpa d'Oro e ad una sola rete come primatista di goal in una sola stagione di Serie A. Cristiano Ronaldo può ancora raggiungerlo o superare l'attaccante della Lazio, ma intanto è ad una lunghezza dall'essere il maggior marcatore in una singola stagione di Serie A.

Sembrava impossibile superare Nordahl, prima dei 36 di Higuain, sembrava impossibile superare il Pipita dopo il suo record. Invece potrebbe volerci poco, e dopo tre stagioni in cui Immobile è stato tra i migliori marcatori del campionato, vincendo anche il titolo di capocannoniere per la seconda volta, l'ex Torino si è superato arrivando a trentacinque goal, con l'obiettivo trentasei per l'ultima gara. E magari trentasette.

Non solo il record di Higuain, dato italiano, visto che Immobile può anche vincere la Scarpa d'Oro 2020 , a meno di una botta di adrenalina di Cristiano Ronaldo nelle ultime due gare: superato Lewandowski, il laziale è in cima alla classifica di miglior marcatore europeo. In ogni caso, che vada a lui, che vada all'attaccante della Juventus, il trofeo tornerà in Italia 14 anni dopo Totti e 13 dopo Toni.

Già dalla gara contro il Verona, in cui ha siglato una tripletta, Immobile era divenuto il giocatore italiano con più reti in una sola stagione di Serie A, ma con le rete al Brescia è vicino dal divenire in assoluto il numero uno in ogni punto. Un gran peccato per l'attaccante di Inzaghi la cancellazione del Pallone d'Oro 2020, visto che con tali dati avrebbe seriamente potuto combattere per un trofeo ancor più importante.

Intanto, però, Immobile osserva Cristiano Ronaldo per un trittico di possibili trofei personali: l'attaccante della Lazio però punterà sopratutto su se stesso, visto che nell'ultima gara, proprio contro il Napoli che vide Higuain sul tetto d'Italia in termini realizzativi, può prendersi il suo record e  magari superarlo senza condividerlo.

Grazie alla rete contro il Brescia, tra l'altro, Immobile si è issato a quota 134 reti in Serie A, in appena 223 gare: numero mostruoso che lo rende il 45esimo miglior marcatore del campionato, con l'ottava miglior media goal/partite giocate considerando i primi cento della graduatoria.

Ciro Immobile Lazio 2019-20

Getty Images