QUESTO SITO NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA'

Formazioni ufficiali Venezia-Fiorentina: Vlahovic regolarmente in campo

18 OTTOBRE
CALCIO/SERIE A

Nonostante le controversie contrattuali, Italiano non rinuncia al serbo. Gioca Amrabat nel ruolo di regista. Esordio per Romero nei veneti.

SPORT TODAY

Non è un testacoda, ma quasi. Venezia e Fiorentina si sfidano nell'ultimo posticipo dell'ottava giornata di Serie A: in palio c'è la conquista di tre punti che per la formazione lagunare e quella viola avrebbero una valenza diametralmente opposta.

Il Venezia è attualmente penultimo in classifica, davanti alla sola Salernitana, ma vincendo avrebbe la possibilità di scavalcare un manipolo di squadre portandosi in zona salvezza. Champions League nel mirino, invece, per la Fiorentina: con un successo i viola raggiungerebbero la Roma a quota 15, in quarta posizione, ad appena due lunghezze dal terzo posto dell'Inter.

La notizia più importante riguarda Dusan Vlahovic: il centravanti serbo, nonostante le note controversie contrattuali e il rifiuto di firmare il prolungamento con la Fiorentina, sarà regolarmente in campo al centro di un tridente completato da Callejon e Sottil. Italiano, insomma, non ha intenzione di rinunciare alla propria punta di diamante.

Per quanto riguarda il resto della formazione viola, la novità è rappresentata dallo schieramento di Amrabat nella posizione di regista davanti alla difesa: l'ex veronese prenderà il posto di Pulgar e Torreira, entrambi reduci dalle fatiche in Sudamerica (Pulgar ha pure segnato una doppietta in Cile-Venezuela) e dunque non al meglio fisicamente.

Nel Venezia esordio per il nuovo arrivato Romero tra i pali. In difesa Ebuhi, Ceccaroni, Svoboda e Haps. A centrocampo Busio con Vacca ed Ampadu, in avanti Johsen, Aramu ed Henry.

VENEZIA-FIORENTINA, LE FORMAZIONI UFFICIALI

VENEZIA (4-3-3): Romero; Ebuehi, Ceccaroni, Svoboda, Haps; Ampadu, Vacca, Busio; Aramu, Henry, Johnsen. Allenatore: Zanetti. 

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano, Odriozola, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Amrabat, Duncan; Callejon, Vlahovic, Sottil. All. Italiano

Dusan Vlahovic

Getty ImagesDusan Vlahovic

NOTIZIE CORRELATE