Sport Today
Milan

Doppio Ibra, il derby è del Milan. Crollo Lazio in casa Samp

Lo svedese realizza la doppietta decisiva per la prima vittoria in un derby di campionato dal gennaio 2016. Biancocelesti ko 3-0 a Marassi.

SPORT TODAY
Grazie a un grande Zlatan Ibrahimovic (doppietta per lui) il Milan conquista il derby contro l'Inter, vincendo 2-1 e restando in testa alla classifica, unica squadra dell'intera Serie A a punteggio pieno. Nell'altra partita delle 18, pesante ko della Lazio in casa della Sampdoria: finisce 3-0 per i blucerchiati.

A decidere il match di San Siro è una doppietta di Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese al 13' si guadagna un calcio di rigore (fallo ingenuo di Kolarov), non lo trasforma ma è lestissimo sulla respinta di Handanovic. Quattro minuti dopo, poi, è sempre lui a firmare il 2-0, chiudendo un contropiede avvolgente e sfruttando al meglio l'assist di Rafael Leao.

L'Inter accorcia le distanze al 28' con Lukaku, bravo a sfruttare una difesa non posizionata in modo impeccabile su cross basso di Perisic ma nonostante la grande volontà e un secondo tempo giocato molto spesso nella metà campo avversaria non riesce ad evitare la sconfitta.

Al 74' momento controverso: un rigore assegnato all'Inter dopo un contatto Donnarumma-Lukaku viene cancellato dopo la revisione al Var per un contestato fuorigioco del bomber belga sul passaggio di Eriksen. Fino al fischio finale, però, il risultato non cambia: il Milan vince un derby di campionato per la prima volta dal 31 gennaio 2016.

In contemporanea al derby della Madonnina si giocava Sampdoria-Lazio: a vincere, con un sorprendente quanto meritato 3-0, sono gli uomini di Claudio Ranieri, che schiantano quelli di Simone Inzaghi con le reti di Quagliarella al 32', Augello al 41' e Damsgaard al 74'.

Milan

Getty Images