Sport Today
Gazidis

Mercato Milan, Gazidis cambia strada: le nuove mosse

L'ad rossonero vuole trattenere Maldini e Ibra. Si punta a soffiare Tonali all'Inter.

SPORT TODAY

In pochi giorni, il futuro del Milan è stato stravolto. Ralf Rangnick non rientra più nei piani societari del Diavolo che, colpito dai risultati conseguiti da Stefano Pioli, ha deciso di rinnovare la fiducia all'attuale allenatore con un contratto biennale.

Ivan Gazidis, di fatto, ha cambiato strategia. Niente rivoluzione totale ma fiducia agli uomini che stanno, partita dopo partita, riportando il Milan a livelli importanti. Nello specifico, pronte tre mosse vitali in vista della prossima stagione per far felice Stefano Pioli.

Attraverso le colonne del Corriere della Sera, l'ad rossonero è stato chiaro sulla posizione di Paolo Maldini all'interno della società: "Ha due anni di contratto e mi aspetto che rimanga. Ci sentiamo tutti i giorni, il suo apporto è importantissimo".

Parole al miele anche per Zlatan Ibrahimovic: "Non so dire se ora Ibra abbia più possibilità di restare. Ci ha dato una grande mano, da quando è arrivato. Ci ha messo passione, istinto, talento. Ha aiutato i più giovani. Un giocatore fenomenale. Decideremo insieme".

Insomma, a fine stagione, i diretti interessati si siederanno attorno ad un tavolo e proveranno a capire se lo svedese possa o meno giocare un altro anno con la casacca del Diavolo. Molto dipenderà dalla volontà del quasi 39enne attaccante.

Infine, un occhio al mercato. Grazie anche ai soldi garantiti dalla cessione definitiva di Suso, Ivan Gazidis avrebbe dato il suo ok per tentare di convincere Sandro Tonali, giovanissima stella del Brescia, a vestirsi di rossonero il prossimo anno.

Il centrocampista del Brescia (ormai matematicamente in Serie B) piacerebbe moltissimo all'Inter ma attenzione al fascino del nuovo Milan di Stefano Pioli. Molto dipenderà anche dall'offerta economica che avanzerà il Diavolo.

Gazidis

Getty Images