QUESTO SITO NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA'

Ajax, paura per Blind: malore in allenamento

26 AGOSTO
CALCIO/CALCIO INTERNAZIONALE

Il difensore olandese si è sdraiato al suolo con una mano al cuore durante l'amichevole con l'Hertha. È uscito sulle proprie gambe.

SPORT TODAY

Apprensione in casa Ajax per le condizioni di Daley Blind. Il difensore olandese, colonna della squadra di Erik Ten Hag, avrebbe sentito un dolore al petto poco dopo la partita amichevole contro l’Hertha Berlino.

La partita era a 10 minuti dal termine quando, durante un attacco dell’Hertha, Blind si è accasciato al suolo e si è messo una mano sul petto, generando grande preoccupazione: già negli scorsi mesi aveva avuto problemi cardiaci, poi superati.

Lo staff medico dell’Ajax ha immediatamente soccorso il giocatore, che poi è riuscito a lasciare il campo autonomamente sulle proprie gambe. Ovviamente sostituito. Le sue condizioni saranno da valutare.

A dicembre nella partita contro il Valencia era successa una cosa molto simile, a causa di un’infiammazione a un muscolo cardiaco. Un defibrillatore interno gli aveva permesso di tornare  in campo regolarmente.

L'Ajax ha rilasciato un comunicato ufficiale nel quale ha fatto luce sulle condizioni del giocatore, affermando che non si allenerà fino a quando non verranno resi noti i risultati. "Blind si sente bene e date le circostanze si sottoporrà ad alcuni test. Non si allenerà fino a quando non verranno resi noti i risultati”.

Daley Blind, Ajax, 12102019

PROSHOTSDaley Blind, Ajax, 12102019

NOTIZIE CORRELATE