Sport Today
Angelo Sticchi Damiani, Jean Todt

Sticchi Damiani celebra Imola in F1

"Un ritorno straordinario che premia le qualità tecniche della struttura e le grandi competenze di chi da anni ci lavora" sottolinea.

SPORT TODAY

Angelo Sticchi Damiani, presidente Automobile Club d’Italia, gongola per l’assegnazione di un Gran premio di Formula 1 a Imola (31 ottobre – 1 novembre): “Un traguardo importante e un forte riconoscimento alle qualità organizzative e alla storia dell’automobilismo sportivo tricolore. La decisione della FIA e degli organizzatori di Formula One Group di inserire nel calendario 2020 anche una prova sul Circuito Enzo e Dino Ferrari, dopo quelle già previste a Monza ed al Mugello, è l’ennesima conferma della qualità del lavoro svolto negli anni da Automobile Club d’Italia come Federazione dell’automobilismo sportivo tricolore“.

“Naturalmente questa decisione è anche un dovuto riconoscimento alla storia al Circuito Dino e Enzo Ferrari di Imola che, per un ventennio, ha scritto pagine fondamentali della epopea della Formula 1. Un ritorno straordinario che premia le qualità tecniche della struttura e le grandi competenze di chi da anni ci lavora. Questa designazione porta quindi a tre i Gran Premi di Formula 1 che verranno disputati quest’anno in Italia“ aggiunge l’ingegnere leccese.

Angelo Sticchi Damiani, Jean Todt

@Getty Images