F1, la Williams volta pagina: "Pronti per il riscatto"

5 MARZO
MOTORI/FORMULA-1

Presentata la nuova vettura. A Grove si punta a cancellare le ultime tre, disastrose stagioni: a Russell e Latifi il compito di portare in alto la FW43B.

SPORT TODAY

"Gli alti e bassi sono tipici di qualsiasi marchio sportivo di lunga data".

Con queste parole il CEO della Williams Jost Capito ha aperto la presentazione della FW43B, la vettura attraverso la quale durante il Mondiale 2021 la storica scuderia di Grove proverà a riscattare tre anni da incubo e in particolare gli ultimi due, chiusi rispettivamente con uno e zero punti nella classifica costruttori.

In effetti pochi altri teams nella storia recente hanno avuto un rendimento più altalenante della Williams, capace di classificarsi al terzo posto nelle stagioni 2014 e 2015, negli anni d'oro di Felipe Massa e Valtteri Bottas con nove podi totali.

Ancora affidata alla guida di George Russell e Nicholas Latifi, con Jack Aitken come terzo pilota, la Williams guarda quindi al futuro con ottimisimo: “La Williams Racing è un’icona sportiva, una squadra che ha segnato la storia della massima formula - ha aggiunto Capito - Abbiamo creato una nuova livrea per l’auto del 2021. Questi nuovi colori definiscono il nostro incredibile passato, una spinta che ci motiva per la stagione che ci apprestiamo a vivere. Non vediamo l’ora di scendere in pista”.

Williams, Nicholas Latifi

Getty ImagesWilliams, Nicholas Latifi

NOTIZIE CORRELATE