Sport Today
Joao Mario Lokomotiv Moscow

Inter, rieccolo: Joao Mario torna ufficialmente

Il centrocampista portoghese non è stato riscattato dal Lokomotiv Mosca e fa dunque ritorno in nerazzurro dopo una stagione.

SPORT TODAY

Joao Mario è nuovamente un giocatore dell'Inter. Il Lokomotiv Mosca, infatti, non ha riscattato il centrocampista lusitano, che al termine del prestito gratuito con diritto di riscatto fissato a 18 milioni di euro lascia la Russia per fare ritorno in Serie A, a Milano.

La Lokomotiv Mosca ha deciso di non esercitare l'opzione per avere Joao Mario anche nella prossima annata del campionato russo: l'esperienza moscovita del centrocampista si ferma così ad una sola stagione, con un goal e sei assist nelle ventidue presenze messe insieme.

Joao Mario torna all'Inter dopo aver salutato con grande positività via social il club di Mosca: "Vorrei ringraziare tutto la Lokomotiv Mosca, dal presidente allo staff tecnico, i miei colleghi e i fan, per avermi fatto sentire a casa durante questa stagione. È stato un piacere indossare la maglia e lottare per i tuoi colori. Vado via con una sensazione molto positiva per i momenti che abbiamo condiviso insieme. Vi auguro il meglio!".

Joao Mario era stato ceduto nell'estate 2019, ma è sotto contratto con l'Inter fino al 2022. Resta da capire se Conte conterà su di lui nella prossima annata, oppure per l'ex West Ham ci sarà un nuovo prestito o una cessione definitiva dopo quattro anni.

Il 27enne era infatti arrivato all'Inter nel 2016 per 45 milioni di euro, una cifra decisamente importante: Joao Mario non ha però ripagato le aspettative, con 4 goal in 69 gare e tante prestazioni deludenti. In mezzo il prestito al West Ham e il ritorno nel 2018/2019, in cui a sorpresa ha avuto più spazio del previsto.

Campione d'Europa nel 2016 con il Portogallo, ora Joao Mario valuterà tutte le opportunità nelle prossime settimane, cercando di capire cosa sia meglio per il suo futuro.

Joao Mario Lokomotiv Moscow

Getty Images