QUESTO SITO NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA'

Inter, anche De Vrij e Dumfries ko: Inzaghi spera in Bastoni

4 DICEMBRE
CALCIO/SERIE A

I due olandesi ko nella sfida di Napoli. Piena emergenza in difesa per il tecnico nerazzurro in vista dei prossimi impegni

SPORT TODAY

L’Inter è prima in classifica e si è imposta 3-0 sul campo del Napoli. La vittoria allo stadio Maradona, però, porta notizie negative a Simone Inzaghi che ora si ritrova in piena emergenza difesa. A Napoli, infatti, si sono fatti male De Vrij e Dumfries. Il centrale ex Lazio è uscito nel primo tempo a causa di un risentimento muscolare all’adduttore della gamba sinistra mentre l’esterno ha lasciato il terreno di gioco al 77° per un risentimento muscolare ai flessori, anche lui della gamba sinistra. Entrambi si sottoporranno a esami specifici nella giornata di domani. Con i nerazzurri che incrociano le dita. 

Inter, la situazione in difesa

Intanto, però, Inzaghi fa la conta. In un reparto che da inizio stagione è stato caratterizzato da assenze per infortunio. In casa interista c’è preoccupazione soprattutto per De Vrij, che dovrebbe saltare almeno la prossima uscita in campionato (contro l’Udinese) e l’impegno di Champions League contro la Real Sociedad, che vale il primo posto nel girone. Al momento gli unici sicuramente disponibili sono Darmian e Acerbi, con Bisseck e Carlos Augusto che possono ripiegare nel ruolo di braccetto. Con Pavard che sta accelerando i tempi di recupero ma dovrebbe tornare a disposizione a fine mese, la speranza di Inzaghi è quella di ritrovare subito Bastoni: l’azzurro ha buone possibilità di rientrare per la prossima sfida contro l’Udinese.

de vrij, inter, serie a

Getty Imagesde vrij, inter, serie a

NOTIZIE CORRELATE