Dubai World Cup: Mystic Guide dal via e non ce n'è per nessuno.

27 MARZO
ALTRI-SPORT/IPPICA

Mystic Guide vince la corsa più ricca della giornata nel più classico dei modi: con la forza! Dritto per dritto sulla testa della corsa, imponendo la propria superiorità.

SPORT TODAY

Bisogna specificare che la partenza è stata ritardata e la corsa forse un po' falsata dall'attesa dietro le gabbie, a causa della fuga di Military Law e Great Scot, così da non permettere di vedere di nuovo all'opera i nostri Antonio Fresu e Lanfranco Dettori. Ma alla fine tutto facile per il favorito netto, Mystic Guide (Godolphin), andato dritto per dritto su Hypotetical (Hamdan bin Mohd Al Maktoum), pacemaker della corsa e piegato sul palo da Magny Cours (Godolphin) per la terza moneta. Carta non impressionante, quella di questo 4 anni, fermo da ottobre e rientrato in Grade 3 a febbraio, vincendo con un tempo non eccezionale. Evidentemente, però, sufficiente per disporre di questi avversari nel più facile dei modi: Luis Saez ha messo mano alla frusta un paio di volte nel finale, ma più per "fare rumore" che altro.

Si conclude così, con un pronostico rispettato, l'ultima corsa di questo meeting, come detto "ricco di soldi e povero di pubblico", ma che avrà tenuto incollati al video migliaia di appassionati e di scommettitori. Noi, nel nostro piccolo, tifiamo per avere anche gli ippodromi pieni di gente e di vita.

Ippodromo Meydan

Getty ImagesDubai World Cup 2021 Mystic Guide

NOTIZIE CORRELATE