Meravigliosa Larissa Iapichino, salto da 6,91: eguagliata mamma Fiona

20 FEBBRAIO
ALTRI-SPORT/ATLETICA

Dopo questo salto, Larissa Iapichino non verrà più considerata semplicemente la "figlia di Fiona May", ma inizierà a prendersi delle glorie che saranno solamente sue.

SPORT TODAY

Come mamma Fiona May. La figlia della campionessa italiana di salto in lungo, Larissa Iapichino, fa ancora meglio della leggenda italiana e salta 6,91 agli Assoluti Indoor di Ancona ed eguaglia il risultato ottenuto dalla madre, saltato nel 1998 a Valencia.

Questo salto, inoltre, le vale un ulteriore primato, ovvero il record del mondi indoor Under 20 che apparteneva alla leggenda tedesca Heike Drechsler, che a Berlino saltò 6,88 nel 1983.

Questa misura è standard per le qualificazioni alle Olimpiadi di Tokyo 2021. Queste le parole della giovane campionessa subito dopo la fine della gara:

"Sono emozionatissima, è arrivato tutto insieme, in realtà mi sento ancora una cucciola tra le leonesse. All'inizio ero un po' scarica, poi ho trovato in pedana salto dopo salto le energie necessarie. E poi è arrivato l’incredibile ... non ho parole, sono al settimo cielo".

Larissa, cresciuta nella Firenze Marathon e recentemente passata alle Fiamme Gialle, è figlia di Gianni Iapichino (già primatista e pluricampione italiano di salto con l’asta) e Fiona May (che ha vinto due ori mondiali e due argenti olimpici nel lungo), ma ormai è un talento dalle grandi prospettive che brilla di luce propria.

Larissa Iapichino

Getty ImagesLarissa Iapichino

NOTIZIE CORRELATE