CALCIO/SERIE B

Monza attivo sul mercato: già diversi colpi

22 LUGLIO
CALCIO/SERIE B

Il Monza di Silvio Berlusconi attivo sul mercato per consegnare a Stroppa una rosa per puntare alla promozione in Serie A.

SPORT TODAY

Terzo in Serie B e eliminato alle semifinali Playoff per la promozione in Serie A: il Monza da qualche settimana ha rimesso insieme i cocci di una stagione conclusa con un po' di delusione per essere arrivati vicino all'obiettivo massimo ed è ripartita per programmare un'altra stagione ai vertici. L'obiettivo della prossima stagione, manco a dirlo, è proprio quello della Serie A.

Del resto l'ambizione della proprietà di puntare alla massima serie è sempre stata molto chiara. Silvio Berlusconi e Adriano Galliani sono già operativi, sul mercato e non, per consegnare a Giovanni Stroppa, nuovo allenatore dopo la risoluzione consensuale con Cristian Brocchi, una rosa all'altezza per centrare la promozione.

Diversi sono gli arrivi delle scorse settimane: il primo è stato quello di Marco Brescianini, centrocampista classe 2000 arrivato in prestito dal Milan, seguito dal ritorno di Michele Di Gregorio, portiere classe '97 in prestito dall'Inter (con diritto di opzione, contropzione e obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni), titolare nella passata stagione al Monza.

Altro giro, altro colpo: lo scorso 9 luglio è stata la volta di Luca Mazzitelli, arrivato dal Sassuolo (firmando un contratto fino al 2025) dopo la parentesi al Pisa nella passata stagione (con 36 presenze e 5 reti), mentre nel giro di cinque giorni Galliani ha posato con la sciarpa biancorossa per due volte. La prima con Marco Valoti, in prestito con obbligo di riscatto dalla SPAL, autore di 11 goal nello scorso campionato di Serie B, e la seconda con Lorenzo Pirola, tornato dall'Inter (a titolo temporaneo annuale con diritto di opzione e contro-opzione).

L'ultimo colpo in ordine di tempo è un altro ex nerazzurro, con un passato recente in Serie A: si tratta di Luca Caldirola, nel 2013 capitano dell'Italia Under 21 seconda agli Europei e con 80 presenze (e una rete) in Bundesliga con Werder Brema e Darmstadt.

E non finisce qui: nelle prossime ore potrebbe arrivare anche la firma di Pedro Pereira, ex difensore della Sampdoria (con un passato al Crotone con Stroppa), attualmente al Benfica. Il giocatore arriverebbe in prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione in Serie A, rinforzando ulteriormente una squadra che non vuole lasciare nulla al caso e centrare l'obiettivo più alto del progetto Berlusconi: la massima serie.

2018-09-25-2015-silvio-berlusconi-adriano-galliani

(C)Getty images2018-09-25-2015-silvio-berlusconi-adriano-galliani

NOTIZIE CORRELATE