TOKYO 2020/OLIMPIADI SPORT DI SQUADRA/OLIMPIADI CALCIO

Tokyo 2020: due dei tre nuovi positivi sono calciatori

18 LUGLIO
TOKYO 2020/SPORT DI SQUADRA/CALCIO

Si tratta di due elementi della squadra sudafricana. Situazione critica per la spedizione dei 'Bafana Bafana': in quarantena la squadra di rugby a 7.

SPORT TODAY

Cresce la preoccupazione a Tokyo a causa delle positività riscontrate all’interno del Villaggio Olimpico a meno di una settimana dalla Cerimonia di Apertura dei Giochi.

Nella mattinata italiana di domenica era stata diffusa la notizia di tre contagi accertati, due atleti residenti al Villaggio e uno no, appartenenti allo stesso team.

Poche ore dopo si è saputo qualcosa di più. La nazione interessata è il Sud Africa e gli atleti in questione sono calciatori.

Si tratta, come riporta l’agenzia Reuters, di Thabiso Monyane e Kamohelo Mahlatsi. Non rivelato il nome del terzo atleta che non si trova nella struttura situata nella baia di Tokyo.

Situazione in continuo aggiornamento e molto delicata, in particolare per la spedizione sudafricana, dopo che già la squadra di rugby a 7 dei ‘Bafana Bafana’ è stata messa in quarantena dopo che, una volta atterrata a Tokyo, è stata accertata una positività al Covid-19 di un passeggero non legato alla squadra a bordo del volo.

“È una situazione sfortunata, ma non c'è un vero motivo di allarme", ha affermato Patience Shikwambana, capo missione del team del Sudafrica alle Olimpiadi di Tokyo.
 

Tokyo 2020

Getty ImagesI cinque cerchi olimpici

NOTIZIE CORRELATE