SPORT USA/NBA

Nba, Barkley scatenato: "Tifo contro i Nets"

10 GIUGNO
SPORT-USA/NBA

L'ex stella della Lega ha specificato: "Odio i superteam, fanno male al basket".

SPORT TODAY

La grande favorita per la vittoria dell'anello in Nba è sicuramente Brooklyn, specialmente dopo l'eliminazione dei campioni in carica dei Los Angeles Lakers. I Nets hanno creato un grande team, guidato da Durant, Irving e Harden in primis.

C'è però una leggenda della Lega che spera nel loro fallimento. E' l'ex MVP Nba e oggi commentatore tv Charles Barkley, che ha attaccato duramente i Nets senza troppi peli sulla lingua: "Non amo i superteam, non solo un loro tifoso. Se vincono amen ma voglio che sia chiaro: io sto tifando contro di loro. Tifo sempre contro qualsiasi tipo di superteam. Faccio parte della vecchia scuola".

L'ex giocatore di Sixers, Suns e Rockets non ha mai vinto un anello ma non ha rimpianti: "Ma anche se ai Sixers non abbiamo mai vinto un titolo, eravamo uno spettacolo che meritava di essere guardato. Lo stesso con i Knicks di quegli anni, o con i Pacers di Reggie Miller o con gli Atlanta Hawks di Dominique Wilkins: non volevi perderti una loro partita".

Infine, Barkley ha rincarato la dose: "Non credo che la creazione di queste super squadre faccia bene alla pallacanestro - conclude - e neppure a questi giocatori, tanti di loro giovanissimi, che finendo in queste squadre sentono addosso una pressione enorme: o si vince il titolo, oppure è sempre e solo un fallimento, e la loro vita allora è miserabile".

Kevin Durant

Getty ImagesKevin Durant

NOTIZIE CORRELATE