SPORT USA/NBA

Enigma Embiid per i Sixers

2 GIUGNO
SPORT-USA/NBA

Philadelphia si gioca il secondo match-point contro Washington con il dubbio legato alla presenza del suo giocatore migliore.

FILIPPO RE

E’ un mercoledì da quattro incontri quello che ci attende nei play-off Nba con il nostro focus quotidiano rivolto alle partite Philadelphia-Washington e Utah-Memphis.

Dopo il ko in gara 4 nella capitale, gli uomini guidati da Doc Rivers hanno ora l’opportunità di chiudere la serie davanti al proprio pubblico tuttavia rischiano di dover rinunciare a Joel Embiid, in campo soltanto undici minuti nella precedente sfida a causa di un infortunio al ginocchio.

I Wizards sono comunque stati bravi ad approfittare dell’occasione capitata, interrompendo una striscia di tre sconfitte in fila grazie ai 27 punti di Beal e alla tripla doppia di Russell Westbrook (19 21 14).

In apertura, i bookmakers si sono ugualmente schierati in favore della testa di serie numero 1 ad Est, scelta nel complesso giusta anche se il dubbio legato alla presenza del centro camerunense lascia qualche speranza in più alla viaggiante.

Passando ad Ovest, sembra ormai in discesa la strada verso il passaggio del turno per i Jazz, capaci di conquistare tre vittorie consecutive contro Memphis dopo l’inatteso ko all’esordio nei play-off.

Il ritorno di Donovan Mitchell, autore di 30 punti in gara 4, ha letteralmente cambiato il corso della serie con i ragazzi di Quin Snyder che dovrebbero quindi chiudere la contesa a Salt Lake City, sensazione condivisa anche dai quotisti.

Per i Grizzlies, il bicchiere rimane in ogni caso mezzo pieno grazie anche alle due belle affermazioni nel play-in ai danni di San Antonio e Golden State, senza dimenticare il colpaccio piazzato nella prima sfida sul parquet di Utah.

In ultimo, vi ricordiamo l’opportunità di seguire i play-off Nba in diretta streaming sul sito di Goldbet.

FILIPPO RE
Utah Jazz

Getty ImagesUtah Jazz

NOTIZIE CORRELATE
FILIPPO RE