QUESTO SITO NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA'

Clippers in volo, Philadelphia in ginocchio

12 NOVEMBRE
SPORT-USA/NBA

Sesta vittoria di fila per Los Angeles, che stende Miami grazie a un super Paul George. 76ers in piena emergenza e sconfitti anche dai Raptors.

SPORT TODAY

Solo tre le partite NBA in programma nella notte italiana di venerdì.

Oltre al successo dei Pacers in casa dei Jazz, spicca la sesta vittoria di fila dei Clippers, che non fermano la propria ascesa neppure contro Miami (112-109).

Los Angeles vince in rimonta dopo essere stata anche sotto di 17 punti grazie ai 27 punti di Paul George e ai 22 di Reggie Jackson, decisivo nel finale dalla lunetta. Quarto ko di fila invece per Miami: senza Jimmy Butler, a non bastano i 30 punti di Bam Adebayo.

La striscia nera prosegue anche per i Sixers, che contro Toronto incappano nella terza sconfitta consecutiva (109-115). Match equilibrato, risolto dalla maggior precisione dei Raptors dalla lunetta e dalle due triple conclusive di di Gary Trent Jr. e di Fred VanVleet, best scorer della partita con 32 punti.

Philadelphia paga ancora le tante assenze: delude Tobias Harris, autore di 19 punti, ancora di più Andre Drummond, che ne segna appena quattro punti in 30 minuti

George Clippers

Getty ImagesGeorge Clippers

NOTIZIE CORRELATE