CALCIOMERCATO/ESTERO

Real Madrid, possibile accordo segreto per il post-Ancelotti

30 NOVEMBRE
CALCIO/CALCIOMERCATO/ESTERO

Il tecnico di Reggiolo dovrebbe prendere il posto di Diniz alla guida della nazionale brasiliana. Per raccogliere la sua eredità i Blancos pensano a due grandi ex

SPORT TODAY

La seconda avventura di Carlo Ancelotti al Real Madrid potrebbe concludersi al termine della stagione. Il tecnico di Reggiolo, infatti, avrebbe un accordo scritto con la Federazione brasiliana, che però, secondo The Athletic, non lo impegnerebbe in maniera ufficiale. L’allenatore italiano avrebbe già incontrato il presidente Ednaldo Rodrigues e la sua nomina come nuovo CT della Selecao è sempre più probabile. I verdeoro, attualmente guidati da Diniz, cercano il vero erede di Tite, uno in grado di arrivare al successo in Coppa America e al Mondiale 2026. Chi, dunque, meglio di Ancelotti, uno abituato a vincere ovunque è andato, può rispondere a questo identikit. 

Real Madrid, tutti i nomi in caso di addio di Ancelotti

Qualora l’ex Milan dovesse lasciare Madrid, inizierebbe la corsa al successore. E anche stavolta potrebbe esserci un gradito ritorno. Un famoso detto recita “non c’è due senza tre”, e quindi perché non affidare la panchina a Zinedine Zidane? Uno che conosce benissimo l’ambiente - è stato a Valdebebas dal 2001 al 2006 da calciatore e dal 2016 al 2018 e dal 2019 al 2021 da allenatore - e che a Madrid ha vinto tanto. Come ha fatto sapere più volte in passato su RMC il suo amico biografo nonché giornalista Frédéric Hermel, l’ex centrocampista aspettava con impazienza di prendere il posto di Didier Deschamps sulla panchina della Francia, ma il rinnovo firmato a gennaio fino al 2026 ha fatto un po’ perdere le speranze. A questo punto, dunque, non sarebbe da escludere un suo ritorno alla guida dei Blancos. Tra l’altro, sarebbe il prediletto del presidente Florentino Perez, mentre il resto della dirigenza punterebbe su Xabi Alonso. Lo spagnolo ha vestito la maglia del Real Madrid dal 2009 al 2014 e sta facendo benissimo sulla panchina del Bayer Leverkusen, al momento condotto in cima alla Bundesliga con 34 punti in 12 partite. 

Carlo Ancelotti

Getty ImagesCarlo Ancelotti

NOTIZIE CORRELATE