QUESTO SITO NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA ALCUNA PERIODICITA'

Milan, parla Candela: "Rispetto Fonseca, ma Conte..."

10 GIUGNO
CALCIO/SERIE A

L’ex calciatore ha espresso i suoi dubbi in merito alla scelta del prossimo allenatore dei rossoneri


SPORT TODAY

La panchina del Milan, con il passare dei giorni, sembra essere sempre di più destinata ad essere occupata da Paulo Fonseca. Una scelta importante dopo gli anni vissuti con Pioli, che alla Milano rossonera ha riportato uno Scudetto centrando sempre la qualificazione in Champions League. Prima dell’ufficialità di Antonio Conte al Napoli, in ogni caso, si erano rincorse le voci che avrebbero voluto l’ex tecnico di Inter e Juventus al Diavolo. Proprio sulla possibilità di ingaggiare Conte si è voluto esprimere Vincent Candela, che ha dichiarato: «Non sarà semplice per lui allenare il Milan. Stefano Pioli ha fatto bene, ha vinto, ha costruito una squadra e in questi ultimi tre anni di Champions il Milan è stato protagonista. Secondo non sarà semplice nemmeno per lui riuscire a imporsi al Milan».

Candela su Fonseca e Conte

Candela ha proseguito: «Con tutto il rispetto per Fonseca, il Milan merita un allenatore come Antonio Conte. Il livello deve essere quello, un livello alto quando si parla di certi club. Il Milan è una squadra che merita allenatori che hanno vinto qualcosa in più in carriera… La prima stagione ha fatto bene, poi il secondo anno ha litigato con Dzeko, ha cambiato la fascia da capitano dandola a Pellegrini, ha avuto qualche problema e la società ha preso la sua decisione».

Paulo Fonseca Roma

GettyFonseca e l\'addio di Petrachi: \"Mi sono sentito solo\"

NOTIZIE CORRELATE