CALCIO/CHAMPIONS LEAGUE

PSG, Mbappé senza peli sulla lingua: "Ero deluso per non essere andato al Real Madrid"

6 DICEMBRE
CALCIO/CHAMPIONS LEAGUE

Ormai non ci sono più dubbi già da un po': Mbappe non ne vuole sapere di rimanere al PSG e ormai non lo nasconde neanche più.

SPORT TODAY

Kylian Mbappé sempre più deciso a non rinnovare col PSG e ad accasarsi al Real Madrid la prossima estate. Il fenomeno francese ci era andato vicino anche questa estate, ma poi il club francese aveva rifiutato qualunque offerta, preferendo perderlo a zero piuttosto che cedere. 

Un brutto colpo per Mbappé, che non ha mai nascosto l'ambizione di giocare per il Real. Intervenuto aPrime Video Sport France, l'attaccante del PSG ha spiegato:

"Non è semplice. Qualunque cosa succeda, giocherò per un grande club. La gente mi chiedeva se non fossi troppo deluso (per non essere andato al Real Madrid la scorsa estate, ndr)... Sì, all'inizio un po' lo ero, quando si vuole andare via... Ma non ero in terza divisione".

Kylian Mbappe

Getty ImagesKylian Mbappé

NOTIZIE CORRELATE