Sport Today
Bianda Roma

La Roma cede Bianda: in prestito in Belgio

Il giovane francese saluta la Roma in prestito con diritto di riscatto senza essere mai sceso in campo con la prima squadra.

SPORT TODAY

Nel giorno della cessione giallorossa a Friedkin, con Pallotta che saluta dopo nove anni, i giallorossi cominciano a muoversi anche nel calciomercato. Non relativamente alle trattative in entrata, per le quali servirà un po' di tempo in virtù del cambio di proprietà, ma bensì in uscita: William Bianda vola in Belgio.

Il giovane difensore, infatti, è stato ceduto al SV Zulte Waregem in prestito con diritto di riscatto: giocherà la massima serie belga fino al 2021, con la possibilità di rimanerci in caso di conferma da parte del team che ha chiuso la passata annata a metà classifica senza playoff o playout.

Bianda, francese classe 2000, è stato acquistato dalla Roma nel 2018, senza però essere aggregato in maniera costante alla prima squadra: nell'ultima stagione ha giocato con la Primavera, segnando anche due reti nelle sedici presenze con gli Under giallorossi.

Con la Roma, Bianda ha anche giocato la Youth League ed ora avrà la possibilità di giocare in prima squadra, seppur in Belgio: "Sono molto orgoglioso di poter lavorare qui in questa stagione. Sono ancora molto giovane, quindi non vedo l'ora di crescere con questa squadra".

Sembrava poter essere il futuro della Roma in difesa alla pari di altri giovani passati in giallorosso divenuti poi ottimi centrali in Serie A e all'estero: Bianda invece continuerà la sua carriera in Belgio, per ora senza neanche una presenza con la prima squadra capitolina. In futuro, si vedrà.

Bianda Roma

Getty Images