CALCIOMERCATO

Gasperini congeda Ilicic: "Ha chiesto di essere ceduto"

31 LUGLIO
CALCIO/CALCIOMERCATO

L'allenatore dell'Atalanta ha svelato la volontà dell'attaccante sloveno e parlato del mercato in entrata: "Proveremo ad accontentare Josip. Se parte Romero abbiamo già preso Lovato".

SPORT TODAY

È l'inedita contestazione della tifoseria alla proprietà Percassi a caratterizzare il pre-campionato dell'Atalanta.

Gian Piero Gasperini sta lavorando alla stagione in cui la Dea disputerà la Champions League per il terzo anno consecutivo.

Il mercato ha già regalato acquisti importanti, come il portiere Juan Musso, l'esterno Giuseppe Pezzella e il difensore Matteo Lovato, ma in attesa di un centrocampista il tecnico nerazzurro ha parlato anche delle possibili uscite al termine dell'amichevole vinta 2-1 contro il Pordenone.

Gasp ha allora ufficializzato che Josip Ilicic dovrebbe lasciare Bergamo dopo tre stagioni: "Josip ci ha chiesto di andare via già nel finale della scorsa stagione. L'intenzione è quella di accontentarlo, ma al momento non ci sono particolari movimenti. Si sta allenando bene per essere pronto per la nuova squadra che lo faccia giocare. Ci tengo a sottolineare che la preparazione l'ha fatta bene e non ha saltato nemmeno un allenamento.

Gasperini ha poi parlato anche della possibile partenza di Cristian Romero e dei potenziali affari in entrata: "Se dovesse andare via, abbiamo preso Lovato apposta. Se sarà lui a sostituirlo, siamo a posto. Si tratta di cifre importanti, ma noi dobbiamo e vogliamo rimpolpare la parte italiana della squadra: sono soddisfatto di Pezzella e Lovato".

"C'è ancora un mese di mercato, ma al momento non vedo profili proposti superiori a quelli che abbiamo già in rosa. Vorrei inserire anche giovani come Da Riva e Piccoli, che spero rimanga".

Gasperini Atalanta

Getty ImagesGasperini Atalanta

NOTIZIE CORRELATE