Sport Today
Giovanni De Biasi Albania

L'Azerbaigian seduce Gianni De Biasi

L'ex commissario tecnico dell'Albania guiderà per un biennio l'Azerbaigian per compiere una nuova impresa alla guida di una Nazionale.

SPORT TODAY

Una nuova avventura per Gianni De Biasi. Dopo aver guidato con successo l'Albania, tanto da divenire assoluto idolo nazionale, e per pochissimo tempo l'Alaves, il tecnico italiano riparte dall'Azerbaigian: allenerà infatti la Nazionale maggiore per tentare di approdare al prossimo Europeo.

L'ex Torino e Levante, altro team allenato fuori dai confini italici, arriverà a Baku il prossimo 10 agosto e guiderà la squadra azera fino al 2022.

Il contratto biennale sarà ovviamente prolungato in caso di corsa importante verso il Mondiale o nella Nations League che come noto darà la possibilità alle migliori squadre di avere una corsia preferenziale per il prossimo Europeo.

Qualche settimana fa era arrivato l'annuncio da parte della Federazione, pronta ad evidenziare come fosse stato offerto a De Biasi un contratto per i prossimi anni: ora l'ok da parte del 64enne tecnico, di nuovo in pista tre anni dopo l'ultima esperienza in panchina.

Negli ultimi anni, infatti, De Biasi ha svolto il ruolo di opinionista e commentatore tecnico in TV, in attesa di trovare un nuovo ruolo nel calcio. Ora c'è l'Azerbigian, con l'intenzione di compiere una nuova impresa, per certi versi ancor più grande di quella con l'Albania.

A settembre il primo incontro della nuova gestione: l'Azerbaigian affronterà il Lussemburgo, per poi sfidare Cipro lo stesso mese, sempre per la nuova edizione della Nations League.

Giovanni De Biasi Albania

Getty Images