Sport Today
Dejan Lovren Liverpool 2019-20

Dejan Lovren saluta Liverpool e va in Russia

Il difensore si trasferisce allo Zenit dopo la sua esperienza in Inghilterra e la Premier League vinta con i Reds.

SPORT TODAY

Pian piano, inizia il calciomercato estivo 2020. Spostato in avanti a causa della pandemia di coronavirus e dello slittamento dei campionati, le trattative saranno infuocate sopratutto ad agosto e settembre. Alcuni colpi però sono già ufficiali, come quello di Dejan Lovren: dal Liverpool allo Zenit San Pietroburgo.

Campione in carica d'Inghilterra e d'Europa con il Liverpool, Lovren lascia i Reds per giocare in Russia, sei anni dopo aver combattuto con Manè e compagni. Con la maglia sposata nel 2015, dopo un anno al Southampton, è riuscito a vincere tutto, lasciando con la Champions e la Premier League.

Trasferimento a titolo definitivo per Lovren, che dopo il natio campionato croato e quello francese, approda dunque nel suo quarto torneo europeo: il 31enne ha siglato un contratto annuale con lo Zenit, e con il club russo parteciperà ai gironi di Champions League, magari affrontando proprio gli ex compagni del Liverpool.

Per Lovren, vice-Campione del mondo nel 2018, quattro anni da protagonista in difesa, prima di giocare decisamente meno nelle ultime due annate. Spesso accostato a club italiani, tra cui il Milan, alla fine ha però deciso di rimanere al Liverpool per provare a vincere la Premier, arrivata nella stagione più strana della storia.

La partenza di un centrale come Lovren, anche se non titolare, porta il Liverpool a dover acquistare un sostituto, a livello numerico, se non un titolare da affiancare a Van Dijk. Si parla da tempo di Koulibaly, ma le opzioni nel taccuino di Klopp sono molteplici.

A proposito di Napoli, si era molto discusso riguardo l'eventuale passaggio di Lovren in azzurro proprio in cambio di Koulibaly. Opzione scioltasi come neve al sole dopo l'ufficialità da parte del Liverpool, che saluta uno dei suoi Campioni d'Europa e d'Inghilterra.

Dejan Lovren Liverpool 2019-20

Getty Images