ALTRI SPORT/IPPICA

Grand National: storico trionfo di Rachael Blackmore

10 APRILE
ALTRI-SPORT/IPPICA

La 31enne irlandese è la prima donna a trionfare nella classicissima corsa a ostacoli di Aintree.

SPORT TODAY

La 173esima edizione del Grand National di Aintree, la più importante corsa a ostacoli del mondo, la cui nascita risale addirittura al 1839, ha riscritto la storia dell’ippica. A trionfare infatti è stata per la prima volta una donna, Rachael Blackmore, irlandese di 31 anni, in sella a Minella Times.

Un trionfo epocale in una corsa folle, massacrante, che vede al via 40 partecipanti che devono superare 30 ostacoli in un percorso di 7200 metri. Una coppia, quella formata da Blackmore e Minella Times, che non rientrava tra le principali favorite, eppure Rachael ha saputo fare meglio di Katie Walsh, un’altra irlandese, che nel 2012 era arrivata terza in sella a Seabass.

"Mi sento prima di tutto un fantino, nè uomo nè donna. Devo dire grazie a de Bromhead, che mi ha affidato un cavallo eccezionale da montare”, ha detto Rachael felicissima dopo l’arrivo trionfale. Henry de Bromhead è l’allenatore di Minella Times che l’ha ingaggiata: "Rachael è stata brillante, ha gestito la corsa in modo perfetto rimanendo coperta fino all'ultimo. Lei è una fantina speciale".

Rachael Blackmore

Getty ImagesRachael Blackmore

NOTIZIE CORRELATE