ALTRI SPORT/IPPICA

Aste Galoppo 2020: tutto sommato un grande successo

20 SETTEMBRE
ALTRI-SPORT/IPPICA

Chi se lo sarebbe aspettato? In un anno di forte contrazione economica le aste reggono il colpo

SPORT TODAY

Erano 147 i puledri nati nel 2019 passati alle aste di Milano sabato 19 settembre. Il timore da parte di tutti era che la "trio in ordine" - come si usa dire in gergo ippico - crisi del settore, contrazione economica, Covid 19 avrebbe potuto trasformarsi nella combo mortale per tutti gli operatori.

Aste SGA

Sport TodayPubblico in tribuna

Invece il vecchio proverbio che tutto in italia può finire tranne il calcio e le corse dei cavalli è più che mai vero.

Aste SGA 2020

Giulia Filippini - Quelli che il GaloppoLot. 74 f.b. da Churchill e Cronsa

Il fatturato alla fine si è attestato a più di 1,6 milioni di euro con una media di 19.000 euro e una mediana di 11.000 euro. I cavalli venduti sono stati 87 (67%) mentre i ricomprati 42  (32%).

Aste SGA

Sport TodayMarco Bozzi acquista il top Price delle Aste

Non considerando la sessione dell'anno scorso sia la media che la mediana sono in linea se non superiori alle edizioni precedenti.

Il top price è stato il lotto n.74 una femmina da Churchill e Cronsa della razza del velio (vedi qui la licitazione) acquistata da Marco Bozzi Bloodstock per il compratore emiratino Al Falasi.

Al secondo posto un'altra femmina: una bella saura passata con il numero 14 figlia di Australia e March Madness acquistata dalla scuderia Incolinx dell'ing. Romeo (vedi qui la licitazione).

Da segnalare anche un bellissimo maschio da Kodiac e Golden Song acquistato da Andrea Marcialis per 90.000 euro per un proprietario francese e un maschio da No Nay Never e Ars Nova acquistato da Alduino Botti.

Tra i compratori Andrea Marcialis ha investito 185.000 euro, Alduino Botti 146.000 euro, la scuderia Incolinx 141.000 e Bruno Grizzetti 128.000 euro. A seguire Stefano Pugliese con 120.000 euro, Marco Bozzi anche lui con 120.000 ma un solo acquisto e la scuderia del giglio sardo con 117.000 euro.

Tra i venditori, invece, la Razza del Velino ha vinto il confronto con l'allevamento Le.Gi. del presidente ANAC Massimo Parri 481.000 a 297.000 euro.

Tutto si può dire tranne che queste aste non siano andate bene. Potevano andare meglio? Forse ma visto il periodo e la congiuntura economica va considerata una sessione altamente positiva.

Aste SGA

Sport TodayPubblico in tribuna

NOTIZIE CORRELATE